7 ottimi birrifici artigianali a Torino e dintorni

In Piemonte, nell’etilica lotta tra vino e birra, vince il vino. A mani basse.

Non che di birra a Torino non se ne beva, ma con le ottime produzioni di Barolo, Barbaresco, Dolcetto, il mio amato Ruche, giusto per citarne alcune, vedere la birra prevalere sarebbe come se la Svezia riuscisse a vincere al meglio delle due partite contro l’Italia e si qualificasse ai mondiali di calc…  No, forse non è l’esempio migliore.

Alle spremute d’uva preferisco però i malti e i luppoli di qualità, facilmente reperibili nei tanti ottimi birrifici artigianali a Torino, che le producono, le servono, le spiegano, e creano un po’ di cultura a tema che in Italia tanto manca.

Da qui nasceva lo spunto per il post dedicato alle migliori birrerie di Torino, mischiando la classica pinta da pub a quella più offerta da un produttore artigianale. Insomma, un mix tra sacro e il profano, tra birra “casual” e la birra “impegnata. Ma poi, ripensandoci, ho deciso che era giusto rendere onore a i birrifici artigianali di Torino e dintorni con un post a sé. Per quello sui migliori pub a Torino dovrai aspettare qualche altra settimana.

Tornando ai migliori birrifici artigianali di Torino, quali sono? Doveroso iniziare con il più celebre del Piemonte. Ma che dico del Piemonte? Dell’Italia! Ed è qui, a due passi da te.

Birreria Open Baladin – Torino

Piazzale Valdo Fusi s.n.c.
011 835863

Leggenda vuole che i cuneesi non sappiano guidare. In compenso fanno un’ottima birra. Baladin ha sede in quel di Piozzo, provincia di Cuneo. Da lì la sapienza birraia di Teo Musso si è diffusa per il mondo (ho avvistato le Baladin in un supermarket gourmet di Parigi), incluso Piazzale Valdo Fusi. Durante le Olimpiadi invernali del 2006 qui sorgeva il quartier generale del Canada, e ora c’è una enorme birreria con le specialità della casa e altre decine di birre artigianali alla spina o in bottiglia, in un ambiente moderno e informale. Consigliatissima la Nora, con grano Kamut e aromi di agrumi.  Da segnalare anche la seconda sede del birrificio artigianale a Torino, aperta in San Salvario.

Birrificio Officine Ferroviarie Dinamo – Torino

Corso Sommeiller 12
011 0203191

Scelto dal mio gruppo di fantacalcio come luogo ideale per vedere le partite e gufare l’avversario di turno, il Birrificio Officine Ferroviarie ti offre il piacere di bere un’ottima birra artigianale a Torino con vista sui binari che collegano Porta Nuova al Lingotto. Menzione speciale per la Rossa Dinamo, e per la cucina da pub gradevole e sostanziosa. Il locale si sviluppa su 3 piani ma è sempre pieno, la chicca è la piccola sala concerti nel piano seminterrato, con eventi live quasi ogni settimana. C’è anche il calciobalilla, che vuoi di più?

Oro Birra – Indipendent pub – Torino

Corso Regina Margherita 97
011 578 8480

Inizialmente pensavo fosse un compro oro con pagamenti in birra. Poteva essere, un business originale e forse perfino vincente. Poi entrandoci ho scoperto che è una delle birrerie più originali e apprezzate di Torino, quindi non un birrificio con produzione propria ma con una vasta proposta di birre artigianali più qualche industriale di qualità, assieme a una cucina che si fa apprezzare per le scelte “ricercate”. L’ambiente è moderno, non il classico pub laido, quindi è possibile perfino portarci la morosa senza doversi vergognare per i propri gusti rustici.

Birrificio La Piazza – Torino

Via Jacopo Durandi, 13
011 19709642

Vale la pena per tanti motivi. Per ammirare il restauro delle ex concerie Fiorio, un fantastico esempio di archeologia industriale restituito alla città. Perché la Piazza dei Mestieri, dove il birrificio si trova, accoglie i ragazzi e dà loro la possibilità di esprimere se stessi e le loro potenzialità attraverso l’apprendimento di un mestiere. Perché non molto lontano da qui nacque il primo birrificio italiano della storia, Bosio & Caratsch. E poi ovviamente perché la birra, artigianale, è buona. Da poco il Birrificio La Piazza ha raddoppiato con una seconda sede in Via dei Mille, ancora più bella d’estate quando puoi degustare la tua pinta all’ombra degli alberi dei giardini Balbo sognando di stare in un biergarden bavarese.

Birrificio Torino – Torino

Via Parma 30
011 2876562

Qui la birra è a km zero per davvero. Nel senso che la fanno proprio qui, a due passi da corso Regio Parco, accanto a dove probabilmente ti siederai. Il locale è ampio e in stile rustico, ma curato e moderno, col tocco d’atmosfera dato dall’impianto a vista. Alle ottime birre artigianali – Rufus e Originale sono le birre top – puoi accompagnare uno sfizioso secondo di carne o un hamburger da 2 etti. Poi però non lamentarti della pancetta, intesi?

Birrificio San Michele – Sant’Ambrogio di Torino

Via Terzo Reggimento Alpini, 10/A, Sant’Ambrogio di Torino
011 19815118    

Metti che una domenica mattina ti svegli preso bene e decidi di fare l’ascesa alla Sacra di San Michele dalla vecchia mulattiera. Metti che dopo il dislivello di 600 metri, la visita alla fantastica basilica e la ripida discesa ti viene fame. Ecco, a due passi dalla stazione dei treni di Sant’Ambrogio di Torino trovi questo grande birrificio artigianale, il San Michele, con birre qualitativamente eccezionali e una cucina saporita, che spesso usa la birra come ingrediente delle preparazioni. Lo stinco con puré è pura poesia, soprattutto accompagnato da una IPA, e ripaga degli sforzi dell’ascesa. Segnalo inoltre la premiata Norma, aromatizzata alle castagne, e l’affumicata Aida. Una vera sinfonia di sapori.

Birrificio San Paolo Brewpub – Torino

Via Airasca, 11/B, Torino
011 372 1443

Anche nel cuore del Borgo San Paolo, lontano dalla movida del centro, è possibile farsi una buona birra artigianale e accompagnarla con saporite pietanze, come il salmone selvatico e il capocollo…alla birra. I ragazzi sono sempre disponibili per un consiglio sulla tipologia di birra artigianale da abbinare al proprio gusto o al proprio piatto, e perfino un non amante del retrogusto amaro ha trovato piacevole la pale ale Laghée. Vale una visita e un paio di pinte, anche se non sei di strada.

Scommetto che ora ti è venuta sete. E magari anche fame, immaginando una corposa birra accompagnata da un sugnoso panino. Vai e fa buon uso del mio post sui migliori birrifici artigianali a Torino e dintorni. E non perderti quello dedicato ai migliori pub di Torino, che arriverà a breve.

Nell’attesa, perché non lasci un commento con i tuoi suggerimenti?